La piramide degli Illuminati a Blagnac, Francia

 

Situato in un sobborgo di Tolosa, la “Place de la Révolution” è probabilmente uno dei luoghi dove il design illuminato è più palese: una enorme piramide sopra ad una mappa del mondo. Il significato simbolico di questa struttura rivela una ideologia piuttosto triste ed elitaria e sembra confermare le affermazioni dei teorici del complotto: il mondo è guidato da una cabala segreta chiamata Illuminati.

 

La Place de Revolution è situata su una rotatoria nel tranquillo comune di Blagnac a Tolosa ed è attraversata ogni giorno da un costante flusso di automobili. Come accade il più delle volte, la maggior parte dei residenti trovano “carino” e “decorativo” il monumento che adorna la loro città, senza avere la minima idea del suo significato occulto. Per coloro che hanno “occhi per vedere”, tuttavia, la Place de la Révolution rivela inequivocabilmente e chiaramente quella forza nascosta che ha plasmato il passato e sta lavorando senza sosta per costruire il futuro. In questa apparentemente semplice struttura sono incorporati gli obiettivi, le aspirazioni, la filosofia e le credenze delle élite nascosta che guida le masse verso un Nuovo Ordine Mondiale.

 

Fonte neovitruvian


Fonte luogo comune.net
Fonte luogo comune.net

Il NWO dietro ai massacri nelle scuole? di Massimo Mazzucco

Dopo il massacro alla scuola elementare di venerdì scorso ho ricevuto diverse e-mail da parte di persone che mi suggerivano come queste siano in realtà black-ops condotte intenzionalmente dal governo americano, sullo stile del ben noto programma di controllo mentale MK-Ultra. Lo scopo sarebbe quello di scatenare una tale indignazione nella popolazione da poter arrivare a togliere agli americani la libertà di possedere e portare armi da fuoco.

 

Anche nei commenti all'articolo originale sono comparsi suggerimenti di questo tipo: "Siccome il secondo emendamento della costituzione statunitense garantisce il diritto inviolabile di possedere armi, stanno creando il precedente (come hanno fatto a suo tempo - col 911 - per poter emanare il Patriot Act), per far talmente indignare l'opinione pubblica, da poterlo togliere. ... Tutto serve per schiavizzare ulteriormente quel popolo, che farà da pioniere per i piani del NWO.... Se ho ragione (e preferirei non averla), ne vedremo di altre di stragi di questo tipo... finché l'americano medio non sarà convinto e rinuncerà ai propri diritti... e comincerà il sequestro delle armi." Un altro commento diceva: "Lampante che MKUltra è da anni l'artefice di questi fatti."....(Continua a leggere)

 


Fonte stampa libera
Fonte stampa libera

Voglio lanciare da qui una serie di provocazioni, nel tentativo di smascherare i veri intenti dei gesuiti e comprendere quanto ci possa essere realmente di vero che essi controllino gli eventi mondiali e la scelta dei candidati a comandare sul Mondo. Quale è per esempio la loro complicità con i Governanti, i Papi ed i Servizi Segreti, visto che sin dalla fondazione non ne hanno mai fatto mistero.

Dunque partirei da una considerazione a latere per prendere un pò tutti contropiede: può la Goldman Sachs essere una struttura operativa, di controllo, gestione e partecipazioni dei Gesuiti? Bella domanda vero? ..(Continua a leggere)


TRATTO DA ALIEN CICATRIX SCARICABILE DA QUI DI CORRADO MALANGA MASSIMO ESPERTO MONDIALE DI INTERFERENZE ALIENE........

FONTE UFO MACHINE.ORG

.....................................................Non si sa bene cosa stia accadendo, ma c’è in giro un certo malessere. Si dà la colpa alla congiuntura, alla politica, alle guerre, al tempo atmosferico ed all’inquinamento, ma in realtà nessuno capisce cosa succeda. Succede che la nostra Anima, a livello inconscio, sa che sta per accadere l’irreparabile, ma non sa come dirlo, a livello cosciente, alla parte restante di noi stessi, ai piani della coscienza e del subconscio. Tutto rimane dunque sopito, intorpidito a livello di sensazione. Si sa che deve succedere qualcosa, ma non si sa cosa. Si percepisce che ciò che deve succedere sarà una cosa non buona, ma si pensa ai vari millenarismi e catastrofismi del passato e si ritiene che si tratti di sensazioni dettate più dallo stato in cui oggi la società si trova che non di un problema vero e concreto. Questo trattato spiega, per filo e per segno, in cosa consiste il problema delle interferenze aliene, descrive le principali razze aliene che praticano le interferenze, analizza i vari livelli di interferenza, interna ed esterna all’addotto, chiarisce le interrelazioni tra alieni ed alieni e tra alieni e gruppi di Governo Mondiale (NWO - New Word Order). Sono descritte le tecniche di sottomissione che gli alieni, ed i militari collusi con essi, utilizzano per i loro scopi.


Fonte luogo comune
Fonte luogo comune

La Rockefeller Foundation ha pubblicato un interessante documento, intitolato “Scenari per il futuro della tecnologia e dello sviluppo internazionale”, nel quale ipotizza quattro possibili situazioni in cui potrebbe venire a trovarsi il mondo intorno al 2025.

Naturalmente, in questo gioco “ad indovinare il futuro”, la linea fra quello che potrebbe accadere e quello che si vorrebbe veder accadere è sempre molto sottile, ed è questo che rende il documento particolarmente interessante. 

L’elemento su cui si focalizza la ricerca è il progresso tecnologico, e la domanda centrale che si pone è la seguente: “Che effetto potrà avere la tecnologia nel superare gli ostacoli verso la stabilità e la giusta crescita nel mondo dei prossimi 15-20 anni?”

Per rispondere alla domanda gli autori hanno identificato due elementi variabili, che ritengono di fondamentale importanza nel determinare il futuro assetto del mondo. Queste variabili sono l’”allineamento politico-economico” delle varie nazioni, che potrà risultare “debole” o “forte”, e la “capacità adattiva” dei popoli che ne fanno parte, che potrà risultare “alta” o “bassa”.....CONTINUA A LEGGERE



Stampa libera
Stampa libera

l 1º Maggio 1776 – L’israelita Adam Weishaupt (nome in codice Spartacus) fonda una Società Segreta chiamata Ordine degli Illuminati. Weishaupt è docente di Diritto Canonico all’Università di Ingolstadt, in Baviera. Gli Illuminati cercano di stabilire un Nuovo Ordine Mondiale.

 

I loro obiettivi sono i seguenti:

- abolizione di tutti i governi legittimi;

- abolizione della proprietà privata;

- abolizione dell’eredità;

- abolizione del patriottismo;

- abolizione della famiglia;

- abolizione della religione;

- creazione di un Governo Mondiale.

l Luglio 1782 – L’Ordine degli Illuminati si congiunge con la Massoneria durante il Congresso di Wilhelmsbad. Il conte De Virieu, un membro di una Loggia martinista di Lione che assiste al Congresso, se ne allontana visibilmente scosso. Quando viene interrogato sui «tragici segreti» dei quali è venuto al corrente, egli risponde: «Non glieli confiderò. Posso solamente dirle che tutto questo è molto più grave di quanto lei pensi». Secondo il suo biografo M. Costa de Beauregard, da quel momento, «il conte de Virieu parlò della Massoneria solo con orrore» 2.
banconota da un dollaro – annuit coeptis novus ordo seclorum L’emblema dell’Ordine degli Illuminati di Baviera appare sul rovescio della banconota americana da un dollaro, emessa nel 1933. Alla base della Piramide tronca, composta da tredici piani, è possibile leggere la data dell’anno di fondazione della sètta: 1776 (MDCCLXVI, in numeri romani). L’Occhio che irradia la sua luce in tutte le direzioni è l’Occhio onniveggente che rappresenta la Società Segreta fondata da Weishaupt. Il motto latino «Annuit cœptis» significa «la nostra impresa (la cospirazione) sarà coronata da successo» Sotto, le parole «Novus Ordo Seclorum» svelano lo scopo dell’impresa: la costituzione di un «Nuovo Ordine Sociale» o un «Nuovo Ordine Mondiale».....Continua a leggere

 


IL SIMBOLISMO ESOTERICO DEL DOLLARO

DI.Giuseppe Cosco

Avete mai fatto caso a quel singolare disegno che figura sul dorso dei biglietti americani da un dollaro? E’ denominato "The Great Seals" e si compone da una Piramide tronca sul cui vertice figura un triangolo con dentro un occhio. Tutt’intorno è scritto "Annuit Coeptis" e "Novus Ordo Seclorum". 72 mattoni formano la Piramide, disposti su 13 livelli. E’ il simbolo degli Illuminati e fu "stampato sul dollaro per ordine del Presidente Roosevelt massone del 32esimo grado". Così scrive Barry R. Smith a pag. 83, nel suo libro Warning (Wright and Carman LTD, Nuova Zelanda). La scritta "The Great Seal" (Il Grande Suggello) non sta certo ad indicare che si tratti del simbolo dell’America che, come sappiamo, è rappresentato dall’aquila. Qual è allora il significato occulto di questo simbolo che è presente finanche nella Sala della Meditazione del Palazzo dell’O.N.U. a New York?....continua a leggere


Nuovo Ordine Mondiale: i Signori del Mondo di Giorgio Bongiovanni

FONTE DISINFORMAZIONE

 

Durante alcuni dei miei viaggi a Londra ho potuto conoscere un personaggio che ha lavorato per anni nel settore del Marketing. Tutto ciò che leggerete di seguito è frutto di indagini che lui ha condotto personalmente; coinvolgendo, in varie parti del mondo, figure di spicco legate alle grandi famiglie economiche. Ho deciso di pubblicare integralmente la ricerca così come lui l’ha scritta, ma penso sia giusto per etica professionale che tutto debba essere formulato sotto forma di ipotesi. A mio parere la maggior parte delle informazioni sono vere, faccio questa dichiarazione in relazione anche agli eventi che si stanno manifestando nel mondo. Chi controlla il mondo oggi La conferma alla mia ricerca è partita da un trafiletto, pubblicato il 7 giugno 1999 dal Corriere della Sera, dove si parlava di un gruppo di persone fino allora a me sconosciute i “Bilderbergers”. Così sono chiamati i membri del Gruppo Bilderberg. L’articolo si riferiva alla loro riunione ufficiale annuale del 1999, che si era appena conclusa in Portogallo in un Resort di un paese chiamato Sintra. In questa riunione si era discusso, tra i vari temi, anche sul dopo guerra in Kosovo. Il Gruppo Bilderberg, diceva l’articolo, è nato nel 1954 e riunisce i personaggi più illustri dei vari campi a livello internazionale. Tra i personaggi presenti alla riunione venivano citati: U. Agnelli, H. Kissinger, Mario Monti ed altri ancora. Leggendo queste informazioni sono rimasto insospettito dal fatto che una riunione di questa importanza (per argomento e personaggi) non avesse ricevuto maggior pubblicità dagli organi di informazione. 


memphis75.com
memphis75.com

memphis75.com
memphis75.com

DI DAVID ICKE

FONTE  WWW.NWO.IT

Una delle cause che dobbiamo eliminare è il modo in cui ci lasciamo dividere e soggiogare sulla base delle nostre diverse appartenenze religiose, razziali, politiche, sociali, e di una serie praticamente infinita di conflitti e divisioni. Se una delle cause principali del controllo sul genere umano è la divisione, allora per rimuoverla non dobbiamo fare altro che UNIRCI. Non saremo mai d’accordo su tutto, ne dovremo esserlo. Che mondo noioso se lo fossimo. Ma ciò non significa che non possiamo unirci sulla base di ciò che condividiamo e fondere le nostre forze per proteggere e ripristinare le libertà che riguardano tutti. Destra, sinistra, neri, bianchi, cristiani, musulmani o ebrei, tutti siamo vittime dello stato globale fascista degli Illuminati. Finchè le persone non smetteranno di ingaggiare tra loro delle arroganti e inutili battaglie per la superiorità, saremo tutti divisi e soggiogati in una versione globale della Germania fascista o della Russia e della Cina comuniste. Non importa quale sia la vostra religione, la vostra razza o la vostra fede politica........CONTINUA A LEGGERE